top of page

Azionisti del Credit Suisse: avviata un'azione legale ai sensi dell'art. 105 LFus

Aggiornamento: 5 ago 2023

A causa dell'elevato numero di richieste, "l'Associazione svizzera di protezione degli investitori" (Schweizerischer Anlegerschutzverein, SASV) ha deciso di coordinare un'azione legale ai sensi dell'art. 105 della legge sulle fusioni.


L'elevato numero di richieste da parte degli azionisti del Credit Suisse in merito alle opzioni legali nel contesto dell'acquisizione del Credit Suisse da parte di UBS ha indotto "l'Associazione svizzera di protezione degli investitori" (Schweizerischer Anlegerschutzverein, SASV) a coordinare e - insieme al nostro consulente Dr. iur Tobias Aggteleky - a intentare una causa ai sensi dell'art. 105 LFus.


In base alla legge sulle fusioni, verrà richiesta una revisione del rapporto di cambio al fine di ottenere un'adeguata compensazione. L'obiettivo è ottenere un risarcimento in denaro per gli azionisti del Credit Suisse corrispondente al valore tra il prezzo delle azioni stabilito dall'accordo di fusione e il prezzo delle azioni stabilito dal tribunale. La capitalizzazione di mercato del Credit Suisse alla chiusura delle contrattazioni dell'ultimo giorno di negoziazione prima dell'acquisizione da parte di UBS era di 7 miliardi di franchi svizzeri. Il 19 marzo 2023 è stato annunciato un prezzo di acquisizione di soli 3 miliardi di franchi svizzeri.


Per partecipare, è necessario aver posseduto azioni Credit Suisse il 19 marzo 2023, ossia alla data della decisione di fusione. La legge sulle fusioni (art. 105 cpv. 1 FusG) prevede un termine di due mesi dalla pubblicazione della decisione di fusione, avvenuta il 12 giugno 2023 e pubblicata nel FUSC il 14 giugno 2023. Poiché il termine per la presentazione dell'azione legale è quindi il 14 agosto 2023, le parti interessate devono contattarci entro l'11 agosto 2023.


I costi della causa saranno sostenuti proporzionalmente dai partecipanti, che dovrebbero essere relativamente bassi grazie all'effetto sinergico. Il SASV coordinerà questa azione. I costi definitivi saranno noti solo dopo il termine di deposito dell'11 agosto 2023.


Gli azionisti del Credit Suisse interessati possono iscriversi utilizzando il seguente modulo - indicando la quota di partecipazione del CS al 19 marzo 2023: clicca qui!

Comments


bottom of page